FORMAGGI VEGAN | Dove trovarli e acquistarli online

di Irene

L’amore per i formaggi è uno degli argomenti che più vengono utilizzati come ostacolo o freno per aderire ad uno stile di vita vegano. In realtà oggi esistono in commercio formaggi vegetali che davvero nulla hanno da invidiare in gusto e consistenza ai noti formaggi tradizionali. Anzi, hanno in più l’inestimabile valore aggiunto di essere prodotti senza crudeltà.

Trovare ottimi formaggi vegani è infatti sempre più frequente, sia nei vari supermercati e nella grande distribuzione, che in negozi specializzati come ad esempio Natura Sì e BioBottega, ma anche nei vari shop online in cui acquistare i più vari prodotti vegani.

Se invece stai cercando le realtà che producono formaggi vegani e vuoi sapere dove acquistarli, ecco una lista completa di produttori di formaggi vegetali (in continuo aggiornamento).

Fermaggi

Dalla mozzarella vegetale alle formette con i fiori eduli, alle erbe mediterranee o ai quattro pepi, dagli erborinati alla deliziosa scamorza affumicata, Fermaggi produce una gamma di formaggi vegetali davvero interessante.

Puoi acquistarli qui: Fermaggi

Veghu

Dalla Sardegna con amore, arrivano i formaggi vegani di Veghu: stagionati, duri, semiduri, freschi, grattugiati, cremosi, erborinati.

Li puoi ordinare qui

Fattoria della Mandorla

A Quasano, nell’area protetta del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, Fattoria della Mandorla è un’azienda agricola biologica con una filiera corta e circolare che coltiva e trasforma alimenti funzionali, sani e innovativi a base della cultivar autoctona mandorla di Toritto.

Puoi acquistarli qui, con uno sconto dedicato del 20%: Fattoria della Mandorla

Il Cashewficio

Numerose – e davvero incredibili per gusto e consistenza – sono le tipologie di formaggi vegani realizzati da Il Cashewficio, dalle Cashewttine semi stagionate ai cremosi come Squaquino e Stracciabella fino ad arrivare alle più pregiate e particolari, quelle con le muffe.

Puoi acquistarli qui: Il Cashewficio

Caseificio Vegano di Barbara Ferrante

Stagionati, semi-stagionati e freschi, da grattugiare o da mettere sulla pizza: i formaggi vegetali di Barbara Ferrante colpiscono per la varietà ed hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo. Si possono ordinare tramite whatsapp.

Info: Caseificio Vegano

Alma Veg (Caseificio Verde)

Una piccola realtà di Isernia che produce formaggi veramente interessanti.

Per info qui

I Nonformaggi di Luciente

Una realtà artigianale che produce alternative vegetali non solo ai formaggi, ma anche agli affettati, come la mirtadella o la pistacchiella, realizzati senza glutine.

Puoi acquistarli qui: I Nonformaggi di Luciente

Dall’Albero

Dall’Albero produce artigianalmente formaggi vegetali soprattutto a base di anacardi con tecniche tradizionali.

Puoi acquistarli qui: Dall’Albero Fermenteria Vegetale

Forma Veg

Dal tempeh di soia alla virtuosella, la mozzarella cruelty-free, dal simil-camembert a base di anacardi e mandorle, all’Erbaggio, la versione vegetale del classico Gorgonzola o Roquefort, a base di mandorle e anacardi. I formaggi vegani di Forma Veg si sono affacciati da poco sul mercato ma si presentano in modo accattivante e sfizioso.

Puoi acquistarli qui: Forma Veg

Alby Green Farm 

Dal cuore del Veneto, Alby Green Farm produce formaggi vegetali senza glutine e senza additivi o conservanti, utilizzando materie prime biologiche. Nell’ampia gamma di prodotti si trovano i freschi, dal burro allo stracchino, le forme aromatizzate, le ceciotte, gli stagionati.

Puoi acquistarli qui: Alby Green Farm 

Aviva Vegetale

Una piccola realtà che produce vari tipi di formaggi vegetali a base di anacardi.

Puoi acquistarli qui: Aviva Vegetale

Spero che questa selezione di formaggi vegetali che si possono acquistare online vi sia d’aiuto; se conoscete altre aziende valide scrivetemi!


In copertina: I Formaggi di Veghu

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

3 commenti

Annamaria 16/11/2023 - 10:15

Mi è piaciuto molto perché ho scoperto un “modo di formaggi” che non immaginavo

Reply
Irene 18/11/2023 - 16:03

Ciao Annamaria! Sì, ormai ce ne sono davvero di tutti i tipi, stagionature e consistenze…che pacchia essere vegani in questo periodo storico! Fammi poi sapere i tuoi preferiti! 😉

Reply
Alessandra D'Angelo 16/01/2024 - 01:21

Grazie!!

Reply