Guida Vegana di Genova: Dove mangiare vegan, fare colazione e non solo

di Irene

Se state cercando dove mangiare vegan a Genova, sappiate che la città offre una varietà di ristoranti, caffè e locali che rendono piuttosto ricca la scena vegana locale.

A Genova infatti la cucina plant-based trova il suo spazio tra le tante offerte culinarie della città ed in questa guida vegana di Genova, esploreremo i migliori indirizzi vegan e vegan-friendly, inclusi anche quei posti dove la cucina vegetale si integra perfettamente con le opzioni non vegane, offrendo esperienze culinarie interessanti ed appaganti.

Scopriamo insieme dove assaporare i sapori genuini della cucina vegana nell’affascinante capoluogo ligure.

[Legenda: 🟢 Locali Vegani, 🟡 Vegetariani, 🔴 Onnivori con opzioni vegane]

Ristoranti e locali vegani e vegan-friendly a Genova

🟢 InFusion

Vicinissimo alla Stazione Brignole e alla centrale Via XX Settembre, InFusion è un locale vegano dall’atmosfera piacevole e tranquilla. Cucina salutare e appetitosa e ampio menù sia per la scelta dei piatti che per le bevande/tisane, oltre a pasticcini, torte e biscotti vegani. Un indirizzo in cui sentirsi a casa.

Info: Salita della Tosse 7/R, Genova

IL CONSIGLIO DI VAGO E VEGO: Puoi prenotare questo locale anche tramite The Fork (spesso con sconti importanti). Inoltre, effettuando la prima prenotazione su The Fork con il codice 7B883E47 otterrai 2000 Yums in regalo, pari a 50€ di sconto.

🟢 Jaa Nu’ Rosticceria Vegana

Nei bellissimi vicoli del centro storico di Genova, Jaa Nu’ non è un vero e proprio ristorante, ma un locale informale molto accogliente. Un’ottima rosticceria vegan, dove poter acquistare take away oppure scegliere di fare una sosta e accomodarsi nei posti a sedere all’interno o all’esterno. Le opzioni vegane tra cui scegliere sono molte, tra piatti tradizionali in versione vegan e proposte senza glutine, e si può comporre il proprio piatto e poi pagare in base al peso. Piatti, posate, bicchieri e contenitori per il take away sono tutte in materiale compostabile.

Info: Via Macelli di Soziglia 67 r, Genova

🟡 Soul Kitchen

Situato in un posto carino e tranquillo proprio nel cuore della città, in una traversa di via San Luca, Soul Kitchen propone piatti molto buoni, anche crudisti, con abbinamenti ricercati. La cura di ogni piatto, l’originalità degli accostamenti e la posizione molto affascinante lo rendono il posto perfetto per una cena vegana tra i carruggi di Genova.

Info: Soul Kitchen – Piazza dell’Agnello 41r, Genova

🟡 Verdurine

In centro a Genova, a due passi da piazza Corvetto e a dieci minuti a piedi da piazza De Ferrari, Verdurine è una gastronomia naturale ed artigianale che propone deliziosi piatti vegani in un ambiente calmo, curato e accogliente.

Info: Verdurine – Via Assarotti 17r, Genova

🟡 Green Bowl

In questo piccolo locale vegetariano potete creare la vostra bowl da asporto scegliendo gli ingredienti tra varie opzioni vegane.

Info: Green Bowl – Piazza Giacomo Matteotti 23r, Genova

🟡 Angelina Punto Vegano e Vegetariano

In Piazza Colombo, Angelina è una gastronomia specializzata in cucina vegetariana e vegana. La formula prevede di prendere un piatto unico in cui si possono scegliere cinque delle innumerevoli preparazioni proposte. Sono disponibili anche dolci vegani. Il cibo è ottimo, il locale accogliente e la titolare molto gentile.

Info: Angelina Punto Vegano e Vegetariano – Piazza Colombo 22, Genova

🔴Groove

In pieno centro, non lontano dal vecchio porto, Groove è un locale specializzato nei classici americani come hamburger e hot dog, ma hanno anche diverse opzioni vegane chiaramente indicate, dessert incluso. Utilizzano prodotti di Beyond Meat, Planted e Heura.

Info: Groove – Via Ai Quattro Canti di San Francesco, 32r, Genova

🔴Pastificio Artigianale di Canneto

A 350 m dall’Acquario di Genova, il Pastificio Artigianale di Canneto include nella sua proposta anche ravioli vegani. Le opzioni vegane sono chiaramente indicate e includono anche qualche piatto in alternativa alla pasta: falafel, zuppa di lenticchie, minestrone e medaglioni di verdure. Aperto tutto il giorno, è un locale informale con sgabelli e mensole. Su ordinazione, fanno anche il pesto vegan.

Info: Pastificio Artigianale di Canneto – Via di Canneto Il Curto 49, Genova

🔴Yi Wei Chinese Art

Ottimo posto nel centro di Genova per gustare l’autentica cucina cinese, con varie opzioni vegane tutte chiaramente segnalate nel menù, tra cui due involtini, il bao, udon, zuppe e spaghetti di riso in brodo vegano, riso saltato, vari piatti a base di tofu, contorni e anche un paio di dessert. 

Info: Yi Wei Chinese Art – Via di Porta Soprana, 25r, Genova

🔴Officina Iblea

Officina Iblea è un ristorante ragusano a Genova dove trovare vari piatti tradizionali vegani, come il macco di fave e di ceci, la zuppa di lenticchie, la caponata, la pasta con il capuliato, i cavatieddi, l’insalata di arance, oltre ad alcuni dolci come le bucce d’arancia candite con il cioccolato e i croccanti.

Info: Via Di S. Bernardo 37r, Genova

CURIOSITA’ : Il capuliato è un condimento tradizionale della cucina siciliana a base di pomodori secchi, originario della provincia di Ragusa. Nel dialetto siciliano, il termine capuliatu significa triturato ed in effetti il capuliato è un trito di pomodori secchi, olio extravergine d’oliva, aglio, origano, peperoncino e basilico.

🔴 La cucina di Giuditta

In Via Trebisonda La Cucina di Giuditta è una gastronomia prevalentemente vegetariana con molte opzioni vegane che propone una cucina salutare e piatti bilanciati, composti dai vari gruppi alimentari. Potete mangiare qui oppure prendere i piatti da asporto.

Info: La cucina di Giuditta – Via Trebisonda 75r, Genova

🔴 Jamila

Per un’esperienza culinaria diversa, Jamila è un ristorante tipico senegalese nel centro storico di Genova che propone piatti abbondanti e saporiti. Ha un menu vegetariano a parte, che di fatto è praticamente vegano.

Info: Jamila – Via dei Giustiniani 11, Genova

🔴Kowalski

Pub e ristorantino polacco molto carino e curato, con specialità dell’Est Europa e alcuni piatti vegetariani e vegani, chiaramente etichettati. Le scelte vegane sono almeno quattro e includono il burek (tipico tortino originario dei Balcani) e anche un dessert.

Info: Kowalski – Via dei Giustiniani 3r, Genova

🔴Bowl

Se amate le pokè, ecco un altra proposta vegan-friendly per voi. Bowl al momento ha tre sedi a Genova e propone tra i vari ingredienti tra cui scegliere: tofu speziato al curry, ceci, le polpette Beyond Meat, mayo veg, avocado, chutney al mango, olive taggiasche, cipolla crispy, pomodori secchi, mandorle.

Info: Bowl – Via Cesarea 51r, Via Caprera 72r, Via Sestri 82r, Genova

🔴Fradiavolo

Se siete in cerca di una buona pizza vegana a Genova, nelle attuali due sedi di Fradiavolo a Genova troverete la mozzarella vegana di Dreamfarm. Qui potrete anche scegliere tra l’impasto classico, al carbone vegetale o multicereali.

Info: Fradiavolo – Via Bernardo Castello 2 e Corso Italia 17, Genova

IL CONSIGLIO DI VAGO E VEGO: Puoi prenotare questo locale anche tramite The Fork (spesso con sconti importanti). Inoltre, effettuando la prima prenotazione su The Fork con il codice 7B883E47 otterrai 2000 Yums in regalo, pari a 50€ di sconto.

🔴 Tamashi Ramen

In cerca di un ramen vegano a Genova? Lo trovate da Tamashi Ramen che propone anche gyoza vegetali e tofu salad.

Info: Tamashi Ramen – Vico Follonica 25r, Genova

🔴 Zupp

Nella splendida piazza San Matteo, Zupp è un locale molto accogliente e dall’atmosfera particolare. Personale giovane, veloce e simpatico ed un menu a base soprattutto di verdure di stagione, legumi e pesce che include qualche opzioni vegana. Aperto fin dal mattino anche per colazione e brunch, hanno croissant vegan.

Info: Zupp – Piazza San Matteo, 6a rosso, Genova

Lo street food genovese (e vegano) per eccellenza: la farinata

Calda e fumante, la farinata – localmente chiamata “a fainà” – è uno dei simboli gastronomici della Liguria. Piatto povero per tradizione, a base di farina di ceci, acqua, olio e sale, la farinata si può definire lo “street food” regionale ligure per eccellenza.

I natali della farinata sono contesi (con la Toscana e con Pisa in particolare, dove la fainà si chiama cecìna), ma la farinata fa indubbiamente parte della tradizione genovese e rappresenta un’alternativa economica (e vegana) a un pranzo seduti al ristorante.

Se volete mangiare un’ottima farinata, potreste optare per acquistarla in una sciamadda, dove troverete la farinata cotta ad arte: sottile sottile, profumata di olio extravergine, unta al punto giusto, morbida sotto ma con una crosticina dorata in superficie, cotta in grandi testi di rame dai bordi bassi. 

Tra queste l’Antica Sciamadda (via San Giorgio, 14), Sciamadda (via Ravecca, 19/r) e Sa Pesta (Via dei Giustiniani, 16/r), locale storico, il cui nome significa “sale pestato” ed evoca il processo di raffinatura del prezioso ingrediente.

CURIOSITA’: Le sciamadde sono il simbolo per eccellenza dello street food genovese, piccoli locali tipici con al massimo tre o quattro posti a sedere, che prendono il nome dall’antico forno a legna che li caratterizza, con un fuoco sempre acceso (in dialetto sciamadda significa appunto “fiammata”), su cui venivano cotte principalmente tre pietanze: l’immancabile farinata di ceci, i vari fritti di pesce e ovviamente le classiche torte verdi.

In zona Principe, sotto i portici di Sottoripa, non lontano dall’Acquario, c’è l’Antica Friggitoria Carega (Sottoripa 13/r), attiva dal 1942, la preferita di Fabrizio De Andrè. Mentre in zona Brignole consiglio Ostaja san Vincenzo, ex Guglie (via San Vincenzo, 64/r).

E sempre a proposito di street food, alla Friggitoria San Giorgio (Piazza Caricamento, 12r) potrete trovare cuculli e panissa fritta.

Dove fare colazione vegana a Genova

Che la preferiate dolce o salata, ecco alcuni indirizzi vegan-friendly per una buona colazione vegan-friendly a Genova o per acquistare dolci e torte vegan.

Rebecca Pasticceria

Dietro le eleganti vetrine di Rebecca Pasticceria si celano varie opzioni vegane per una golosa pausa dolce. Qui, sotto la centralissima Piazza Fontane Marose, ha preso vita il nuovissimo progetto di Federico Castelli, ex creativo a Milano che ha scelto di assecondare la sua grande passione per la pasticceria contemporanea. Da Rebecca troverete i croissant vegani, anche con crema pasticcera o cioccolato, della pasticceria mignon, come la tartelletta vegana con crema pasticcera e frutta o quella con crema al cioccolato e nocciole, oltre ai cantucci vegani con crema pasticcera. E’ possibile anche ordinare dolci vegan su prenotazione.

Info: Rebecca Pasticceria – Via Luccoli 69r, Genova

Vin Love Café

A Pegli, Vin Love Café è un localino informale, ben curato e accogliente dove poter godere di una dolce pausa di relax con dolci e croissant vegan a prezzi onesti.

Info: Vin Love Café – Via Giovanni Opisso 42, Genova

Tazze Pazze

Tazze Pazze è una piccola ed intima caffetteria gourmet, con una vasta scelta di caffè selezionati e alcune proposte vegane dolci (brioches, biscotti, torte) e salate, come toast con avocado e pomodori, focaccia con pomodori secchi e rucola, farinata con verdure. Qui potrete gustare un ottimo caffè all’aperto, in Piazza Cinque Lampadi.

Info: Tazze Pazze – Piazza Cinque Lampadi 71r, Genova

Pastelleria Xeneize

Non una pasticceria con dolci in pronta consegna, ma un laboratorio di pasticceria a Genova Pegli, dove poter ordinare tra moltissime proposte vegane, dalla sacher alla torta della nonna ma anche torta di frutta, torta delle rose e biscotti.

Info: Pastelleria Xeneize – Via Parma 2r, Genova

Dove fare acquisti vegan a Genova

Il Naturificio

Un laboratorio di cucina vegetale che produce artigianalmente ogni giorno, con ingredienti freschi, sulla base delle ordinazioni ricevute con consegne a domicilio in tutta Genova da Voltri a Nervi. Il Naturificio rivisita in chiave vegetale i piatti della tradizione genovese e italiana: pansoti, salsa di noci, insalata russa, ma anche dolci come cookies, frollini, baci di dama e torte con farine naturalmente senza glutine.

Info: Il Naturificio – Via Struppa 107 F rosso, Genova

Emporio San Biagio

In zona Sestri Ponente, Emporio San Biagio è un negozio specializzato in alimentazione naturale dove trovare prodotti alimentari sfusi, bio, vegan, presidi slow food e cosmesi.

Info: Emporio San Biagio – Via Raimondo Amedeo Vigna 80, Genova

Un Nocciolo

Storico riferimento genovese per la cucina macrobiotica (ex Un punto macrobiotico), Un Nocciolo propone cucina macrobiotica con opzioni vegane in una bottega che vende diversi prodotti vegan. Il posto ideale per chi ama una cucina semplice, in un ambiente familiare e curato. Si trova in zona piazza Manin.

Info: Un Nocciolo – Via Leonardo Montaldo 144r, Genova

Pomdeter

In via Trebisonda c’è Pomdeter, un ortofrutta con cucina che seleziona, vende e prepara cibo biologico. Qui potrete acquistare frutta e verdura bio, ma anche vini naturali e altri prodotti. Caffetteria e ristoro propongono anche opzioni vegane.

Info: Pomdeter – Via Trebisonda 65r, Genova

Il Cashewficio

Ed infine, un’altra realtà vegana genovese che segnalo con piacere, anche se non ha più un negozio fisico. Il Cashewficio produce ottimi formaggi vegetali, che si possono acquistare online.

LEGGI ANCHE: FORMAGGI VEGAN | DOVE TROVARLI E ACQUISTARLI ONLINE

Sono certa che questa selezione di locali vegan e vegan-friendly a Genova potrà aiutarti a mangiare vegan nella città ligure, ma se ne conosci o ne hai provati altri, scrivimi nei commenti!

MAPPA DEI LOCALI VEGAN-FRIENDLY CITATI NELL’ARTICOLO

Prenota il tuo soggiorno a Genova

Booking.com

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento